RUSSIA: Qualitaly partner nel nuovo film su Rudolf Nureyev

discover the excellence

RUSSIA: Qualitaly partner nel nuovo film su Rudolf Nureyev

10/06/2021 News 0

Ha preso il via il nuovo progetto televisivo e cinematografico che vede l’associazione Qualitaly impegnata nella realizzazione del primo docu-movie sulla storia della vita del grande ballerino russo Rudolf Nureyev e sul suo grande rapporto d’amore con il nostro Paese.

Realizzato in collaborazione con la Fondazione Regionale pubblica “Bashkortostan – Italia” e con la partecipazione della compagnia cinematografica “Svoy Pocherk” di Mosca, il progetto si inserisce nell’ambito del Festival internazionale “The Nureyev Seasons” e rappresenta l’apice di oltre un decennio di collaborazioni continue tra Qualitaly e la fondazione, sviluppatesi su numerosi progetti culturali, turistici e sportivi.

Rudolf Nureyev in scena

Proprio la capitale della regione russa del Bashkortostan, la città di Ufa, diede i natali a Nureyev e lì il ballerino visse la sua infanzia e la sua giovinezza. Attraverso questo brand culturale, legato al suo nome, ora la regione punta ad una profonda valorizzazione culturale del proprio territorio e – grazie al legame di Nureyev con l’Italia – Qualitaly si è posta come interlocutore privilegiato in questa nuova ed ambiziosa sfida: dapprima in tutte le fasi di ripresa in Italia, con il supporto tecnico del suo format “On Live“, quindi nella fase successiva, per la migliore veicolazione del prodotto finito (in italiano) nei circuito cinematografici e televisivi nazionali.

Dopo lo stop dovuto alla pandemia, nonostante siano proseguiti ininterrottamente i contatti diretti e gli interventi ufficiali in streaming, riprende ora il volo la duratura collaborazione tra Qualitaly e la Fondazione “Bashkortostan – Russia“.

“Per prima cosa, non appena i confini della federazione saranno nuovamente aperti, – ha evidenziato il presidente Massimiliano Panerocompleteremo il progetto espositivo “Lungo la Grande Via della Seta” che ci ha visti impegnati in varie rassegne tra Ufa, Mosca e San Pietroburgo, ma già stiamo lavorando insieme da tempo all’ipotesi di un gemellaggio (tra Ufa e Torino) e all’apertura di sedi locali permanenti, per garantire maggiore peso e stabile presenza nei rispettivi territori, anche a supporto dei reciproci partner commerciali”.

“Ora, seguendo i volteggi del famosissimo ballerino russo-bashkiro sul grande schermo e la sua grande passione per il nostro Paese – ha quindi concluso Panero – vivremo un momento artistico molto alto ma, al tempo stesso, daremo spazio alle competenze e alle professionalità dei nostri collaboratori e spazio di successo e visibilità per la struttura del nostro format On Live.

Ritratto di Rudolf Nureyev

Lascia un commento

Back