Rivelazioni con il “Cromoemotismo” a Bardonecchia

Mostra personale di Nikolinka Nikolova a Bardonecchia (TO) dall’8 dicembre 2017 al 30 gennaio 2018.

 

Nasce grazie alla collaborazione tra l’associazione Qualitaly e “L’arte incontra…” il nuovo evento che abiterà la sala espositiva  del Palazzo delle Feste di Bardonecchia dall’8 dicembre 2017 al 30 gennaio 2018, con la mostra personale di Nikolinka Nikolova e il concerto lirico di Eugenia Braynova, soprano del Teatro Regio, accompagnata dai suoi allievi.

Una celebrazione del colore, della musica e dell’arte, ideata in collaborazione con il Comune di Bardonecchia e a sostegno della Croce Rossa Italiana, che – dopo l’inaugurazione di venerdì 8 dicembre alle ore 18:00 e il concerto benefico delle ore 21:00 – proporrà un calendario espositivo che accompagnerà l’intero periodo delle festività natalizia nella rinomata località sciistica piemontese.

Il tutto nasce dalle rivelazioni artistico-musicali che propone il Cromoemotismo, lo stile unico al quale è approdata Nikolinka Nikolova, artista ed art director di Qualitaly, dopo anni di ricerca sia sul rapporto tra forma e colore sia sull’aspetto contenutistico.

Ma i punti cardine di questa vera e propria corrente ben li illustra Nikolova: “Al centro vi è il concetto di positività che, rilevo, il nuovo millennio può offrire come portatore di costruttività e di apertura mentale; nello stile, poi, con l’uso di una tavolozza di colori accesi, forti, ma mai dissonanti e con un rapporto armonico che si rifà alla musica stessa, il Cromoemotismo tende a trasferire nel quotidiano l’effetto energetico del colore rotante e la sua influenza positiva sul pensiero”.

Ed ecco quindi emergere la “rivelazione” nelle opere esposte a Bardonecchia in personale: “L’artista diventa oggi il portatore di nuovi semi evolutivi, – continua Nikolova –  superando il senso negativo (a volte addirittura distruttivo o auto-distruttivo) di tanta arte degli ultimi decenni e proiettando, nelle volute e nelle morbide dinamiche delle sue pennellate, i più profondi valori universali”.

Una rivelazione di “arte positiva” che si rende tale a partire dall’esposizione stessa, sempre ad ingresso libero, ma che – con il concerto lirico dell’8 dicembre – si trasforma in evento benefico a sostegno della Croce Rossa Italiana di Bardonecchia. Concerto in cui, oltre alla Soprano del Teatro Regio Eugenia Braynova, sarà possibile apprezzare anche Franco Roselli, Fabiola Solaris, Valeria Gruppi, Valeria Laino ed Eleonora Maag, accompagnati al pianoforte da Stefania Visalli e con le colorate “scenografie virtuali” ad opera di Nikolinka Nikolova.

 

Per informazioni:

Nikolinka Nikolova. Email : nikolinka.n@libero.it  Cell: +39. 348.798.2435

Orari:

Palazzo delle Feste di Bardonecchia: www.bardonecchia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *